cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 09:31
Temi caldi

Enogastronomia: Campi Flegrei, a Malazè protagonisti i vini dei vulcani

07 agosto 2017 | 13.06
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Grande attesa per la XII edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico del territorio flegreo che si svolgerà dal 2 al 19 settembre nel territorio dei comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida, Giugliano e Napoli. Quattro le sezioni in cui è articolato il programma: Gusto, Miti e Storie, Archeologia e Natura, a cui si aggiunge 'Malazè dei bimbi' e l’evento speciale di solidarietà di lunedì 4 settembre con 'La Bottega & Friends', nella residenza storica di Villa Avellino a Pozzuoli: festa con la Nuova Compagnia di Canto Popolare e percorso enogastronomico e raccolta fondi destinati ai ragazzi down.

Per quanto riguarda la sezione 'Gusto', grande spazio ai vini, eccellenza del territorio, con le due Doc Falanghina e Piedirosso dei Campi Flegrei. Quest’anno l’attenzione è posta sui vini prodotti in vigne a piede franco, una delle caratteristiche di maggior pregio del territorio. Si inizia proprio sabato 2 settembre (ore 17,30) con 'Il piede franco, l’importanza delle radici', seminario e degustazione sui vini da vigneti a piede franco a cura dell’Ais, l’Associazione italiana sommelier - Delegazione di Napoli.

Nel corso dell’evento - che si terrà a Maison Toledo in via Pendino san Giuseppe 18, a Pozzuoli - sarà presentata la ricerca dell’Università Federico II e di Cantine Astroni sul piedirosso doc dei Campi Flegrei. Seguirà degustazione guidata di vini toscani da piede franco (Vigna alle Nicchie, Pied Franc Toscana e Le viti di Livio Antico Lamole) con Tommaso Luongo, delegato Ais Napoli. Seguiranno banchi d’assaggio con bollicine flegree e le pizze dell’Enopanetteria I Sapori della Tradizione di Stefano Pagliuca.

Domenica 3 giornata interamente dedicata al vino. Alle ore 10,30 'Campi Flegrei, Ischia e Capri: i bianchi 2016', a cura del Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri a Maison Toledo - via Pendio san Giuseppe 18, a Pozzuoli - degustazione per valutare la peculiarità e le sfumature dei vini bianchi flegrei della vendemmia 2016. Interverranno: l’enologo Gerardo Vernazzaro (Consorzio di Tutela Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri), Monica Coluccia (giornalista freelance), Tommaso Luongo (delegato Ais Napoli referente Campania, Guida Vitae dell'Ais), Luciano Pignataro (giornalista - Luciano Pignataro Wine Blog).

Nel pomeriggio (dalle 18,30 alle 23) 'Sulphur & Wine. Vulcano dentro, dentro al Vulcano Solfatara' a cura del Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri. Degustazione al tramonto, nello scenario lunare del Vulcano Solfatara, sottofondo musicale a cura del dj Mario Bianco, i vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri si racconteranno nel bicchiere dialogando con gli altri vini da suolo vulcanico provenienti dal Vesuvio, dal Vulture, dal Soave, dai Colli Euganei e dalla Tuscia per un incontro e un confronto sulle diverse sfumature del vulcano nel bicchiere.

I vini saranno accompagnati da piccoli assaggi di cucina tipica e prodotti Flegrei preparati per l’occasione da alcuni degli esponenti di eccellenza del territorio: Nando Salemme di 'Abraxas', Michele Grande della Bifora e Roof & Sky, e gli chef di 'Villa Gitana'. Seguirà spettacolo teatrale tristocomico di Arianna Porcelli Safonov.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza