cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 00:28
Temi caldi

Privacy: Cantone, la trasparenza è il vero antidoto contro la corruzione

18 novembre 2014 | 14.57
LETTURA: 3 minuti

Il presidente della Autorità nazionale anticorruzione: "Si tuteli il diritto dei cittadini a conoscere quello che avviene nella P.A, in termini di spese, compensi, appalti, etc.". Ma Soro frena: "Non si mettano online tutti i dati"

"In rete devono finire i dati utili, non tutti, ma la trasparenza è il vero antidoto contro la corruzione". Raffaele Cantone, presidente della Autorità nazionale anticorruzione, lo ha detto alla Camera, intervenendo ad una tavola rotonda col presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato, Anna Finocchiaro e il presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Antonello Soro. Il magistrato ha fatto il punto "sull'esigenza di equilibrio", tra "diritto alla privacy e necessità di trasparenza dei dati sensibili della pubblica amministrazione". "In ogni caso non si deve tornare indietro rispetto alla normativa sulla trasparenza, a quanto previsto dalla legge 33 del 2013". "La privacy -spiega ancora- è un diritto di tutti i cittadini, ma la questione va messa in termini compatibili con il diritto dei cittadini a conoscere quello che avviene nella P.A., in termini di spese, compensi, appalti, etc."

"La trasparenza è fondamentale per gli assetti democratici, ma richiede una regia accorta", aggiunge il presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Antonello Soro. "Non si capisce -spiega- quale utilità possa avere la pubblicazione degli stipendi, per esempio dei membri del Senato accademico e dei loro congiunti". "Certe situazioni sembrano andare al di là di quanto serve in termini di trasparenza, bisogna evitare la pubblicazione dei dati senza valutarne i rischi", ha poi sottolineato, spiegando come "la trasparenza deve evitare quella opacità per confusione, data da un'indiscriminata bulimia di pubblicità"

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza