cerca CERCA
Venerdì 07 Ottobre 2022
Aggiornato: 17:43
Temi caldi

Caos procure, pm Perugia chiedono rinvio a giudizio per Palamara

25 agosto 2020 | 17.09
LETTURA: 1 minuti

Oltre a Palamara, riguarda l'amica dell'ex pm di Roma Adele Attisani, l'imprenditore Fabrizio Centofanti e Giancarlo Manfredonia

alternate text
(Fotogramma)

La Procura di Perugia ha formalizzato la richiesta di rinvio a giudizio per la vicenda che vede indagato per corruzione l'ex presidente dell'Anm ed ex pm romano Luca Palamara . La richiesta di rinvio a giudizio, firmata dai pm titolari dell'inchiesta, oltre a Palamara, riguarda l'amica dell'ex pm di Roma Adele Attisani, l'imprenditore Fabrizio Centofanti e Giancarlo Manfredonia.

I pm di Perugia accusano l'ex consigliere del Csm Luca Palamara, l'amica Adele Attisani e l'imprenditore Centofanti di corruzione, mentre Giancarlo Manfredonia, titolare di un'agenzia di viaggi, è accusato di favoreggiamento. Stralciata invece la posizione dell'ex consigliere del Csm Luigi Spina che ha chiesto la sospensione del procedimento e la messa in prova. Dopo il parere favorevole della procura ora è attesa decisione del giudice.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza