cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 18:51
Temi caldi

Supermodel

Cara Delevingne: "Pensavo al suicidio, ma Kate Moss mi ha salvata"

16 ottobre 2015 | 12.39
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Cara Delevingne e Kate Moss (foto Infophoto) - INFOPHOTO

Prima di calcare le passerelle del fashion internazionale e diventare uno dei nuovi volti del cinema, Cara Delevingne era una ragazza come tante altre, che cercava di trovare la sua strada. Ospite alla conferenza 'Women in the World' a Londra, la modella ha parlato con Rupert Everett delle sue ricorrenti crisi di depressione, tornando sui motivi del ritiro dalle passerelle annunciato qualche mese fa. E per la prima volta ha fatto il nome della persona che "l'ha salvata" dal baratro, la supermodella inglese Kate Moss.

"Quando andavo a scuola ero arrivata al punto di avere un crollo mentale - ha detto Delevingne - Avevo istinti suicidi, non volevo più vivere. Pensavo di essere sola al mondo, ma poi mi sono resa conto di quanto fossi fortunata e di quanto fossero meravigliosi la mia famiglia e i miei amici, anche se in quel momento non mi importava granché. Volevo solo che il mondo mi ingoiasse".

"I problemi che avevo li mascheravo con i medicinali - ha spiegato - invece di prendermi del tempo e provare ad affrontarli. Allora volevo solo che qualcuno mi fermasse, che mi dicesse "hai bisogno di una pausa", di prenderti cura di te stessa. Mi sentivo come se non fossi brava abbastanza, come se stessi vivendo il sogno di qualcun altro". Poi è arrivata Kate, l'ha "raccolta e risollevata da terra, in un periodo molto difficile, e così, dietro suo suggerimento, ho iniziato a dire no e a prendermi una pausa".

E proprio a Kate Moss era stata accostata più volte la modella inglese, 23 anni, insieme alla quale continua ad apparire nella campagna pubblicitaria del profumo 'My Burberry', e di recente in quella del brand di moda low cost, Mango. "La nostra cultura ci insegna che se siamo belli, magri, e famosi tutti ci ameranno, che solo così saremo felici. Ma non è esattamente vero" ha concluso la modella, lanciando un messaggio ai ragazzi che soffrono di depressione: "La depressione non è qualcosa di cui vergognarsi. Accettatevi per come siete, amatevi, accettate le vostre imperfezioni, perché sono quelle che ci rendono speciali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza