cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:49
Temi caldi

Carburanti: si allontana per ora la possibilita' di discesa

10 settembre 2014 | 09.29
LETTURA: 2 minuti

Complice un piccolo rimbalzo dei mercati, dopo il segnale lanciato dalla Esso si allontana, almeno per ora, la possibilità di una estensione delle diminuzioni del prezzo raccomandato della benzina. Listini dunque sostanzialmente stabili. Come pure stabili risultano i prezzi praticati sul territorio. In questo ambito, tuttavia, da registrare un sia pur modesto ribasso della "verde" per le pompe no logo a livello di medie nazionali.

Nel dettaglio, le medie nazionali "servite" della benzina e del diesel raggiungono adesso, rispettivamente, 1,806 e 1,708 euro/litro (Gpl a 0,713). Le "punte" in alcune aree sono per la verde fino a 1,862 euro/litro, il diesel a 1,754 e il Gpl a 0,741.

La situazione a livello Paese (sempre in modalità "servito"), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,794 euro/litro di Esso all'1,806 di Tamoil (no-logo a 1,660). Per il diesel si passa dall'1,693 euro/litro di Esso all'1,708 di Q8 (no-logo a 1,585). Il Gpl, infine, è tra 0,701 euro/litro di Eni e 0,713 di TotalErg e Tamoil (no-logo a 0,688).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza