cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 20:33
Temi caldi

Card unica per pagamenti e identità, il progetto del governo

21 settembre 2019 | 10.25
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Il governo studia il metodo per incentivare i pagamenti digitali, per combattere l'evasione fiscale e rilanciare i consumi. Ma ''non ci sarà nessuna tassa sui prelievi", dice Alessio Villarosa, sottosegretario all'Economia, al Tg1. L'esecutivo sta studiando il progetto di una carta unica che possa fungere anche da da carta d'identità e tessera sanitaria e che -considerate anche le esigenze di anziani e giovani- consenta di di attivare un conto di pagamento presso gli sportelli di banche e uffici postali.

"Bisogna assolutamente eliminare i costi per le transazioni sotto i 5 euro che sono quelle che si fanno più comunemente, più spesso. E ridurre fortemente quelle sotto i 25 euro, che oggi si effettuano con il contactless", dice Villarosa al Tg1.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza