cerca CERCA
Sabato 31 Luglio 2021
Aggiornato: 19:47
Temi caldi

Satira

Carnevale, Mattarella e Boschi su carri di cartapesta di Viareggio

05 febbraio 2016 | 19.15
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Ci sono tutti i leader politici nazionali, compreso il debutto in cartapesta del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro Maria Elena Boschi. Viareggio, capitale del Carnevale italiano, torna a graffiare i potenti con l'irriverenza e la carica satirica che da sempre caratterizza i grandi carri allegorici in cartapesta. La prima sfilata dei carri allegorici in cartapesta è in programma per domenica 7 febbraio.

Il premier Matteo Renzi è ritratto come illusionista sulla costruzione di Jacopo Allegrucci. Novello mago Merlino è intento a fare magie circondato da gufi dalle sembianze dei leader dell’opposizione, mentre la vecchia classe politica, da Prodi a Bertinotti, è finita in un torrione medievale.

Raffigurato come un settecentesco pseudo nobile è Matteo Salvini, leader della Lega, il protagonista della costruzione di Gilbert Lebigre e Corinne Roger. In una mano Salvini tiene Marine Le Pen, nell’altra una tromba da stadio ultimo modello, alle sue spalle i ritratti sorridenti della nuova destra.

Massimo Breschi invece mette tutti i capi dei partiti nazionali, da Beppe Grillo a Angiolino Alfano, da Matteo Renzi a Silvio Berlusconi a dirigere una strampalata banda musicale. Il presidente Mattarella è invece ritratto insieme a Berlusconi, Salvini e Renzi mentre, vestiti da clown, cercano di salvare l’Italia. Marzia Etna invece li ha reinterpretati come “nuovi mostri”.

La prima sfilata dei carri allegorici è in programma domenica 7 febbraio (ore 15). Le opere in cartapesta torneranno a sfilare il 14, 21, 28 febbraio (ore 15) e sabato 5 marzo (in notturna dalle ore 18,30). Vittorio Sgarbi e antropologi, studiosi di tradizioni popolari, artisti partecipanti al primo Simposio internazionale di organizzatori di Carnevali nel mondo, e giudicheranno le costruzioni per la sfilata inaugurale del 7 febbraio.

Per questo Carnevale, nello specifico, saranno tre le giurie a cui la Fondazione affida la scelta dei vincitori nelle quattro categorie. Ad una giuria composta da cinque persone, che saranno diverse per ogni sfilata, è affidato il compito di stilare la classifica dei carri di prima e seconda categoria. Alla prima festosa domenica viareggina interverranno Miss Italia Alice Sabatini e Miss America Latina Lina Marcela Molina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza