cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 21:48
Temi caldi

Roma

Casa internazionale donne: "Da Comune revoca convenzione"

25 luglio 2018 | 19.55
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

Il Campidoglio ha revocato la convenzione alla Casa internazionale delle donne. "L'assessora Rosalba Castiglione ci ha annunciato che la memoria da noi consegnata a fine gennaio 2018 è stata respinta in toto - annuncia la struttura in una nota -, comprese le proposte di riduzione del debito da noi formulate. Nel corso dell’incontro tra il direttivo della Casa e le assessore Castiglione, Baldassarre e Marzano, con la consigliera Guerrini, l’assessora Castiglione ha annunciato la revoca immediata della Convenzione che regola il rapporto fra la Casa internazionale delle donne e Roma Capitale".

"Noi presenti alla riunione, la presidente Francesca Koch, Lia Migale, Giulia Rodano, Maria Brighi, Loretta Bondì, faremo opposizione a tutto campo -proseguono-. Non possiamo non rilevare che l'annuncio della revoca della Convenzione avviene alla vigilia di agosto, nella peggiore tradizione di ogni vertenza pubblica e privata nel nostro paese".

"La Casa Internazionale delle donne e tutte le attività e servizi che al Buon Pastore vengono erogati rischiano la chiusura a causa di questo ulteriore incomprensibile attacco della giunta capitolina al femminismo e alla vita associata di Roma -sottolineano dalla Casa internazionale delle donne-. Noi abbiamo proposto una transazione che chiuda definitivamente la questione del debito".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza