cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 00:08
Temi caldi

Usa

Cascate del Niagara nel freezer

08 gennaio 2018 | 11.19
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(AFP)

Completamente ghiacciate, con una morbida coltre bianca a fare da cornice. E' uno spettacolo da perdere il fiato quello delle cascate del Niagara, ricoperte completamente di ghiaccio da qualche settimana, dopo che negli Stati Uniti le temperature sono scese in picchiata, fino a raggiungere -22 gradi.

Da giorni, infatti, un 'ciclone bomba' sta spazzando la costa orientale statunitense con neve e forti venti che hanno investito diversi Stati, dal Maine fino alla Florida, imbiancata per la prima volta dopo 30 anni.

La neve è arrivata anche in Georgia e in Carolina del Sud, con un record di 12 centimetri che non si vedeva dal 1989. Migliaia di voli sono stati cancellati e altri sono stati ritardati a causa delle condizioni estreme del tempo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza