cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:10
Temi caldi

Caserta, 53enne ucciso a colpi di mazza: si cerca il nipote

02 agosto 2016 | 19.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma)

Un 53enne di origini indiane è morto in ospedale a Castel Volturno (Caserta) a causa di gravissime ferite alla testa. Un suo connazionale e parente, un nipote di circa 20 anni, è stato individuato dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Caserta e del Commissariato di Sessa Aurunca quale possibile autore dell'omicidio ed è attualmente ricercato. La vittima era giunta all'ospedale civile di Sessa Aurunca questa mattina alle 9, in stato di incoscienza comatosa dovuto a gravissime lesioni al cranio causate da un corpo contundente, probabilmente una mazza.

Da subito considerato in imminente pericolo di vita, il 53enne è stato trasportato d'urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno per essere sottoposto a intervento chirurgico, ma è deceduto alle 12.15. Sono subito scattate le indagini da parte degli agenti della Polizia, che hanno ascoltato alcuni parenti della vittima e il suo datore di lavoro.

Da quanto emerso, l'autore dell'omicidio sarebbe un nipote 20enne della vittima, non ancora fermato. E' ancora in corso l'attività di ricostruzione degli eventi volta a chiarire l'esatta dinamica e il movente dell'omicidio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza