cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 11:48
Temi caldi

Caserta, ucciso con una fucilata alla gola per liti di vicinato: un arresto

23 maggio 2014 | 14.21
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Omicidio, per una lite tra vicini, a Sant'Angelo d'Alife (Caserta). I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Piedimonte Matese e quelli della stazione di Alife (Caserta) hanno trovato il cadavere di un uomo di 52 anni, in località Petraro Turchia, ucciso da un colpo di fucile alla gola.

Le indagini hanno portato a stringere il cerchio intorno a Giuseppe Santopaolo, di 71 anni. La causa del delitto, secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, è legata a futili motivi e a problemi di vicinato.

I rilievi tecnici sono stati eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo di Caserta. Al momento l'arma del delitto non è stata ancora trovata. Santopaolo è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza