cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 08:36
Temi caldi

Caso Aldrovandi: sotto sequestro un quinto stipendio e beni degli agenti condannati

02 luglio 2014 | 16.55
LETTURA: 2 minuti

La Sezione Giurisdizionale per la Regione Emilia Romagna della Corte dei Conti ha emesso un provvedimento di sequestro conservativo, nei confronti degli agenti della Polizia di Stato condannati in via definitiva per eccesso colposo nell'omicidio colposo di Federico Aldrovandi, avvenuto nel 2005 a Ferrara. La misura è stata richiesta dalla Procura Regionale della Corte dei Conti per l'Emilia Romagna.

Il provvedimento, notificato in questi giorni dalla Guardia di Finanza di Ferrara su delega della magistratura contabile, ha visto il sequestro del quinto del trattamento economico in godimento, ovvero dello stipnedio, dei beni immobili e dei diritti reali immobiliari di proprietà dei 4 agenti, fino alla concorrenza dell'importo complessivo di circa 1.870.000 euro, quantificato a titolo di danno erariale. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza