cerca CERCA
Sabato 26 Novembre 2022
Aggiornato: 08:10
Temi caldi

Caso Annibali: Lucia, a tutti gli ustionati dico 'abbiamo una marcia in piu''

28 aprile 2014 | 20.47
LETTURA: 4 minuti

Con il libro 'Io ci sono - La mia storia di non amore', Lucia Annibali, la donna sfigurata dall'acido da due uomini su ordine dell'ex fidanzato, ora condannato a 20 anni di reclusione (14 per ciascuno degli esecutori materiali) rende "omaggio a tutte le persone che mi hanno aiutata, con piccole frasi e riferimenti. Rendo omaggio a tutti gli ustionati perché io sono una ustionata e sono fiera di esserlo. E' un incoraggiamento perché so quanto è difficile accettare l'idea di non essere più come prima, di dover portare inevitabilmente segni fisici e dentro di te. Spesso non ci si riconosce allo specchio e ci sono difficoltà a svolgere anche le azioni quotidiane della vita. Costa fatica tornare a una vita normale. Voglio dire a tutti loro che gli sono vicina e che abbiamo una marcia in più". Così Annibali che questa sera ha presentato il volume, scritto con la giornalista Giusi Fasano, nella sede della Fondazione Corriere della Sera di Milano. Presenti i genitori, il medico del Centro ustionati di Parma che l'ha curata e ancora l'ha in cura, l'avvocato che l'ha difesa nella causa contro il mandante della sua violenta aggressione.

Una storia, la sua, nella quale emerge innanzitutto "la fragilità, quella che ero prima. L'esempio più eclatante di quello che ti può accadere quando vivi un rapporto sbagliato, che ti ferisce ogni giorno, che ti riduce a essere una persona che in realtà non sei tu. Ti toglie energia nei confronti della vita, in te stessa... guardarti allo specchio e vederti brutta, perché non ti senti all'altezza. Questo è il messaggio più forte". Quindi un percorso di consapevolezza "quel distacco sul quale costruire tutto il resto".

Ecco che allora "il modo in cui tu ti senti - spiega Lucia - si rispecchia nelle persone che ti stanno attorno e loro ti vedono allo stesso modo. Quindi se ti vedi brutta, anche loro di riflesso hanno questa immagine. Se invece ti senti radiosa, perché davvero ti senti così, felice, in pace con la vita, con te stessa e con le persone che hai intorno questo arriva e di rimando si amplifica. Il segreto è volersi bene".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza