cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 15:37
Temi caldi

Caso maro': Angelilli (Ncd), ennesimo rinvio, comportamento indegno

18 febbraio 2014 | 08.47
LETTURA: 2 minuti

"L'ennesimo rinvio della decisione è assolutamente sconcertante: da due anni l'India ha sequestrato i nostri marò calpestando i diritti umani fondamentali e ogni trattato internazionale, un comportamento indegno di uno stato di diritto con istituzioni e tribunali che si rimpallano vergognosamente le proprie responsabilità, incapaci di prendere una decisione e strumentalizzando in maniera bieca la vicenda". Lo dichiara in una nota la vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli dalle 6 di questa mattina in presidio con i giovani di Ncd davanti all'ambasciata dell'India a Roma. "L'unica richiesta dell'Italia a questo affronto, con il supporto della comunità internazionale, deve essere il rimpatrio dei nostri marò", conclude Angelilli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza