cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 00:04
Temi caldi

Caso Marò: La Russa, basta annunci, serve mobilitazione sistema Italia

14 febbraio 2014 | 17.26
LETTURA: 2 minuti

"Basta con annunci falsi e svianti. Serve una mobilitazione del sistema Italia. Far capire al mondo che per l'Italia la questione dei due fucilieri di Marina è pregiudiziale. Proprio come farebbero gli Stati Uniti, la Francia o la Germania". E' l'ex ministro della Difesa Ignazio La Russa a sottolinearlo a due anni dall'uccisione dei due pescatori indiani, definendo "deludenti le iniziative finore intraprese".

"Contemporaneamente alla mobilitazione bisogna coinvolgere l'Unione Europea, la Nato e l'Onu non per chiedere solidarietà verbale - sottolinea La Russa - ma per sottolineare quali sono le conseguenze se l'India non restituisce subito i due marò all'Italia. E le conseguenze devono essere che l'Italia chiede all'Unione europea di interrompere il Trattato commerciale in corso con l'India e all'Onu di uscire subito dalla missione antipirateria".

"Se l'India contesterà la legge antiterrorismo - rimarca - dobbiamo uscire dalle missioni perchè qualunque soldato italiano impegnato nelle missioni internazionali deve essere tutelato. Dopo aver interrotto le missioni internazionali, bisognerebbe chiedere all'Onu l'arbitrato internazionale già avviato dall'ex ministro degli Esteri Terzi che, non si capisce perchè, fu successivamente interrotto". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza