cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 04:46

Caso Meredith, legale Guede: "Da Rudy percorso impeccabile"

05 dicembre 2020 | 10.53
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Fotogramma
Roma, 5 dic. (Adnkronos)

“Rudy è molto tranquillo e ha ringraziato tutti. Il merito dell’affidamento in prova è tutto suo e dell’equipe di medici e psicologi del carcere di Viterbo. Siamo molto soddisfatti, è un traguardo importante”. Lo afferma all’Adnkronos l’avvocato Fabrizio Ballarini, commentando l’affidamento in prova del suo assistito Rudy Guede.

Caso Meredith, Rudy Guede esce dal carcere

“Non si tratta di uno sconto di pena – tiene a precisare l’avvocato – per lui la pena finirà comunque a marzo 2022, è libero ma non può muoversi da Viterbo, deve svolgere attività lavorativa ed è controllato dall’ufficio esecuzione penale esterna”.

Guede usufruiva già di un permesso e lo scorso anno ottenne la semilibertà. “Come ha riconosciuto il tribunale di sorveglianza, Rudy ha svolto un percorso impeccabile, senza elementi di negatività. Faceva il servizio mensa alla Caritas e durante il Covid si è occupato di sanificare la parrocchia e la chiesa prima delle funzioni religiose” spiega Ballarini. “Adesso – conclude l’avvocato – vive in un appartamento in affitto ed è molto ben inserito nell’attività della Caritas”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza