cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 16:33
Temi caldi

Caso Pistorius: in vendita la casa dove l'atleta uccise la fidanzata

20 marzo 2014 | 21.26
LETTURA: 2 minuti

L'atleta paralimpico Oscar Pistorius ha messo in vendita la sua casa di Pretoria, dove il 14 febbraio 2013 uccise la sua fidanzata Reeva Steenkamp. E' quanto si legge in un comunicato pubblicato sul sito oscarpistorius.com e in cui si precisa che il velocista 27enne, il cui processo è iniziato il 3 marzo, non è mai tornato in quella casa da quando è avvenuta la tragedia. L'atleta, inoltre, "non può contemplare di tornare a vivere nuovamente lì". "E' diventato - si legge sul sito - necessario vendere la casa" in maniera da "potere raccogliere i fondi necessari per coprire le crescenti spese legali. Questo è dovuto all'inaspettata estensione del processo". L'atleta ha sempre detto di avere sparato attraverso la porta del bagno perché convinto che dietro si trovasse un intruso e non la sua fidanzata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza