cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 10:27
Temi caldi

Regeni, Al-Sisi: "Inchiesta condotta con massima trasparenza"

13 aprile 2016 | 13.09
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi (foto Xinhua) - Xinhua

"Noi egiziani abbiamo creato il problema dell'omicidio del giovane italiano" Giulio Regeni. Lo ha detto il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi, in un discorso presso il parlamento del Cairo. Al-Sisi ha quindi rivolto nuovamente le sue condoglianze alla famiglia del ricercatore trovato morto sulla strada tra il Cairo e Alessandria il 3 febbraio scorso.

L'inchiesta sull'uccisione del ricercatore italiano viene condotta dalle autorità egiziane con la "massima trasparenza", ha affermato il presidente in un discorso trasmesso in diretta televisiva.

Sulla vicenda non indaga solo il ministero dell'Interno ma indagano anche "il procuratore generale, la magistratura egiziana", ha detto al-Sisi. "Il caso Regeni ha attirato grande attenzione alla luce delle eccellenti relazioni con l'Italia - ha proseguito il presidente egiziano -. La leadership italiana è rimasta al fianco dell'Egitto dopo il 3 giugno 2013", quando sono iniziate le proteste contro l'allora presidente Mohammed Morsi, poi destituito da al-Sisi.

Il presidente al-Sisi ha accusato i media e i social network di aver "fabbricato la crisi" legata all'omicidio: "Bisogna smetterla con le bugie e con le illazioni che qualcuno di noi mette in giro", ha detto il presidente parlando in diretta televisiva.

"Siamo noi che abbiamo creato il problema dell'omicidio del giovane italiano", ha aggiunto, puntando anche il dito contro persone "malvagie" in Egitto, che vogliono mettere in imbarazzo il Paese a livello internazionale.

"Dall'inizio della vicenda - ha proseguito - alcuni di noi hanno accusato gli apparati di sicurezza attraverso i social network e molti di noi hanno preso per buone queste notizie". Al-Sisi ha quindi invitato i giornalisti a non basarsi solo sui social come fonte: "Chi fa il giornalista - ha detto - deve avere fonti, deve fare ricerche".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza