cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:06
Temi caldi

Caso Scajola, il gip dispone il processo immediato. Il 22 ottobre l'ex ministro alla sbarra

05 agosto 2014 | 21.15
LETTURA: 2 minuti

Con l'ex parlamentare di Forza Italia accusato di aver favorito la latitanza dell'ex deputato Amedeo Matacena, saranno giudicati anche Chiara Rizzo, Martino Politi, Maria Grazia Fiordalisi e Roberta Sacco

alternate text

Il gip di Reggio Calabria ha fissato per il 22 ottobre l'udienza per il processo con rito immediato per l'ex ministro Claudio Scajola, Chiara Rizzo, Martino Politi, Maria Grazia Fiordalisi e Roberta Sacco, nell'ambito dell'inchiesta sulla latitanza dell'ex deputato Amedeo Matacena. Lo rende noto l'avvocato Candido Bonaventura.

Intanto, si terranno domani due udienze al tribunale del Riesame di Reggio Calabria in cui saranno discussi due appelli presentati dai difensori di Claudia Rizzo, gli avvocati Candido Bonaventura e Carlo Biondi, contro le decisioni del gip di rigettare la revoca delle misure cautelari. Alle udienze, secondo quanto rende noto all'Adnkronos l'avvocato Bonaventura, sarà presente la stessa Rizzo, agli arresti domiciliari con l'accusa di avere favorito la latitanza del marito Amedeo Matacena.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza