cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 21:08
Temi caldi

Caso Yara: pm, svolta venerdì con conferma Dna madre presunto assassino

17 giugno 2014 | 13.40
LETTURA: 1 minuti

Ha una data precisa, venerdì scorso, la svolta sul delitto di Yara Gambirasio. A svelarlo è il pm di Bergamo Letizia Ruggeri, che spiega come grazie alla conferma del Dna della madre di Ignoto 1 si sia arrivati a dare un nome e un volto al presunto assassino della 13enne. Da ieri, in stato di fermo, si trova Massimo Giuseppe Bossetti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza