cerca CERCA
Mercoledì 23 Novembre 2022
Aggiornato: 09:04
Temi caldi

Cassone (Fedemo): "Con nuova terapia emofilia A cure più personalizzate"

10 marzo 2022 | 15.42
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Sicuramente ogni nuova terapia, oltre ad essere un'arma in più per far fronte alle necessità e ai bisogni delle persone con emofilia, rappresenta anche uno strumento per i medici che così possono personalizzare la cura per ciascun paziente. La personalizzazione è uno standard a cui noi, come associazione di pazienti, miriamo in un'epoca in cui abbiamo a disposizione più opzioni terapeutiche. Questo prodotto innovativo rappresenta quindi un indubbio vantaggio per tutti i pazienti, perché contribuisce a migliorare il loro stile di vita". Così Cristina Cassone, presidente di Fedemo, Federazione Associazioni emofilici, in merito alla nuova terapia efmoroctocog alfa disponibile per i pazienti con emofilia A.

"La disponibilità di farmaci di nuova generazione - aggiunge Cassone - ci permetterà di allungare i tempi di intervallo tra un'infusione e l'altra, migliorare la profilassi e la qualità di vita. Laddove ci sarà la possibilità di infondere la terapia con intervalli più lunghi, e dare così protezione maggiore prevenendo i sanguinamenti, si offrirà una qualità di vita migliore non solo ai pazienti, ma anche ai loro familiari e caregiver".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza