cerca CERCA
Venerdì 07 Maggio 2021
Aggiornato: 03:43
Temi caldi

Catalogna, scatta l'art. 155: cosa succede

21 ottobre 2017 | 16.16
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Il consiglio dei ministri del governo spagnolo ha chiesto al Senato di approvare il ricorso all'articolo 155 della Costituzione per sospendere l'autonomia della Catalogna. Ecco che cosa succede ora.

Il Senato spagnolo ha confermato che si riunirà in seduta plenaria venerdì 27 per approvare il ricorso all'articolo 155. A quanto riferiscono i media spagnoli, alle 13 di martedì 24 si riunirà una commissione ad hoc del Senato. Creata appositamente, sarà composta da 27 membri, espressione dei diversi gruppi parlamentari, che già siedono nella commissione delle Autonomie o in quella Costituzionale. Il presidente della Generalitat catalana, Carles Puigdemont, potrà andare di persona ad esporre le sue ragioni in commissione, mandare un suo rappresentante o scrivere una lettera.

La commissione formulerà la sua proposta entro giovedì alle 12, per poi votarla alle 17. Venerdì è convocata la seduta plenaria per il dibattito e il voto. I lavori cominceranno alle 10 e dovrebbero terminare entro le 15. Il voto favorevole è scontato, grazie alla maggioranza assoluta di cui gode il Partito Popolare del primo ministro Mariano Rajoy.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza