cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:09
Temi caldi

Catanzaro, truffa alle assicurazioni: 16 arresti e sequestri per un valore di 2 mln

13 maggio 2014 | 17.39
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un'operazione contro una vasta truffa assicurativa è stata eseguita questa mattina dalla Guardia di finanza di Catanzaro. Sedici persone sono state arrestate, 156 sono state denunciate e due milioni di euro sono stati sequestrati. La truffa è stata commessa ai danni del fondo di garanzia vittime della strada. Il provvedimento dell'autorità giudiziaria giunge al termine di complesse indagini durate tre anni, con intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche, oltre ad accertamenti bancari e patrimoniali.

Tra gli arrestati ci sono due noti professionisti di Catanzaro, e il medico al quale i promotori dell'associazione a delinquere si rivolgevano per il rilascio di certificazioni mediche. Altre quattro persone sono destinatarie della misura dell'obbligo di firma. Uno dei professionisti è accusato di essere uno degli ideatori dell'organizzazione criminale, mentre suo fratello era procacciatore di clienti. Venivano simulati incidenti stradali mai avvenuti, oppure di altri venivano aggravate le conseguenze per ottenere un più alto risarcimento dei danni. Persino i testimoni erano falsi. Nel solo periodo 2009-2012 la truffa è stata quantificata in cinque milioni di euro. La Procura ha richiesto e ottenuto il sequestro di beni per due milioni di euro, tra cui rientrano diciassette unità immobiliare.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza