cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 10:07
Temi caldi

Radio

Cav. Auriemma candidato a Roma: "No autobus, solo taxi. I froci fuori dalla città"/Ascolta

07 aprile 2016 | 11.12
LETTURA: 2 minuti


 

"Cambiamo tutta Roma" è il grido a La Zanzara del cavaliere Mario Auriemma, candidato sindaco a Roma con la lista civica Italia morale. Il suo obiettivo è ripulire Roma, restituendole una morale. Anche se, ammette, "droga a Roma non ce n’è, è pulita. Non è vero che la gente pippa, sono barzellette".

Il primo provvedimento di cui la città ha bisogno è una riforma dei trasporti: "Tutti a piedi, solo i tassisti devono circolare. Va completamente cancellato il servizio autobus, ma la metropolitana la lasciamo". "I froci a casa loro, pure i rom. Quelli che vivono a Roma in campagna, li mettiamo in un posto chiuso col filo spinato". E poi, un Cruciani che incalza, gli fa dichiarare: "Mussolini ha fatto cose bellissime, le più belle del mondo. Meglio di Andreotti. Ma ormai è fuori moda, le leggi razziali sono passate di moda".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza