cerca CERCA
Lunedì 08 Agosto 2022
Aggiornato: 14:17
Temi caldi

Centinaio firma intesa con ministro cinese turismo Luo Shugang

22 marzo 2019 | 13.30
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Foto Adnkronos) - ADNKRONOS

Si rafforzano le relazioni tra Italia e Cina in materia di turismo. Oggi il ministro delle Politiche agricole e del Turismo Gian Marco Centinaio ha firmato una lettera di intenti con il ministro della Cultura e del Turismo cinese Luo Shugang al Mipaaft. "Abbiamo firmato una lettera di intenti tra il Mipaaft e il ministero della Cultura e Turismo cinese. E abbiamo iniziato a lavorare in vista del 2020 che sarà un anno importante perché sono i 50 anni dell’inizio delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina" ha detto Centinaio dopo aver firmato l’intesa.

"Abbiamo deciso di festeggiare questo anno - ha aggiunto il ministro - rilanciando i rapporti turistici e culturali tra i due Paesi. Inizieremo a lavorare in questa direzione, ci siamo confrontati su quelle che sono le esigenze dei turisti cinesi quando vengono in Italia per fornire servizi più 'à la carte’ per coloro che scelgono di venire nel nostro Paese". Inoltre, ha spiegato Centinaio "abbiamo confermato il rapporto tra le forze dell’ordine cinesi e quelle italiane con la presenza della polizia cinese nei siti turistici. Questo documento è il primo ufficiale dopo anni sul turismo tra i due Paesi" ha concluso Centinaio.

L’incontro, che si è svolto in un clima cordiale, e’ stato suggellato da uno scambio di omaggi: il ministro Luo Shugang ha donato a Centinaio una scultura in bronzo, raffigurante Marco Polo a cavallo dell’artista cinese Wu Weishan, il ministro Centinaio ha donato al suo omologo un libro sull’Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza