cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 02:31
Temi caldi

Comunicato stampa

Centro Kinesio: “spalla dolorosa, fisioterapia e osteopatia tra i focus della prima Shoulder Masterclass di Lamezia Terme”

11 marzo 2022 | 12.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Interventi pluridisciplinari correttivi e post-chirurgici per la riabilitazione della spalla grazie a tecniche e strumenti all'avanguardia

Lamezia Terme 11 marzo 2022 - La terapia riabilitativa della spalla è il focus della prima Shoulder Masterclass promossa dal Comitato Regionale della Società Italiana di Chirurgia della Spalla e del Gomito, i cui appuntamenti conclusivi, che si terranno nei mesi di marzo e maggio al Grand Hotel di Lamezia Terme, annoverano tra i relatori eccellenze del panorama scientifico del settore, tra i quali il Dott. Francesco Notaro del Centro di fisioterapia e osteopatia Kinesio.

“La ricerca, soprattutto in termini di risultati, contraddistingue da sempre il nostro modus operandi e Lamezia Terme, in questo senso, risulta essere tra le città italiane più all’avanguardia, riducendo la ‘migrazione sanitaria’ e consentendo ai pazienti di evitare lunghi viaggi e spese eccessive per curarsi”, introduce il Dott. Notaro. “La spalla dolorosa colpisce tutte le età: giovani, adulti ed anziani tanto che, per diffusione nella popolazione, è seconda solo al mal di schiena, comportando dolore intenso e persino, nello stato cronico, effetti invalidanti. Il miglioramento della qualità di vita dei pazienti è la nostra mission, la ricerca e lo studio costituiscono le costanti della nostra professione - sottolinea - abbiamo, per l’appunto, da poco completato un Master, presso la Shoulder Academy di Roma, tenuto da un pool di specialisti di livello internazionale ed incentrato sulle ultime frontiere riabilitative della spalla in post-chirurgia”.

Il Centro di fisioterapia e osteopatia Kinesio di Lamezia Terme, avvalendosi di tecniche e strumenti all'avanguardia, offre un’assistenza pluridisciplinare, incentrata su servizi di riabilitazione e rieducazione, da svolgersi con l’ausilio di terapie manuali e strumentali.

“Eventi traumatici o evoluzione di patologie infiammatorie e degenerative possono coinvolgere i tendini della spalla, con lesioni della cuffia dei rotatori, oppure il tessuto osteo-cartilagineo, innescando processi di artrosi”, prosegue il Dott. Matteo Masi. “Il primo sintomo è il dolore che varia dal semplice fastidio alla perdita di funzionalità dell’arto superiore; una limitazione che può coinvolgere una o entrambe le spalle e riguardare un singolo movimento fino a compromettere l'intera attività del braccio, talvolta irradiandosi lungo tutto l'arto superiore, verso il collo ed il torace. Attraverso un approccio trasversale e grazie a tecniche riabilitative integrate è possibile, oggi, ottenere il recupero funzionale del paziente”.

Il team Kinesio basa la sua filosofia sul lavoro di équipe e di interconnessione con i vari professionisti sanitari, anche esterni alla struttura, per formulare una tempestiva e corretta diagnosi, base di una riabilitazione personalizzata.

“In caso di dolore alla spalla, spetta in primis all’ortopedico eseguire opportuni test clinici ed esami di approfondimento, quali radiografie, ecografie e/o risonanze magnetiche, per individuare e valutare l’eventuale presenza di alterazioni”, spiegano Matteo Masi e Francesco Notaro. “Una volta formulata la giusta diagnosi, si prosegue con la prescrizione della terapia più appropriata al singolo caso, sia correttiva che post-chirurgica. Per tornare a star bene non è sufficiente agire sui sintomi mettendoli a tacere, occorre intervenire direttamente sulla causa, la vera origine del malessere. Riabilitare è il vero obiettivo della cura: ridare al corpo forza, elasticità ed equilibrio e, in taluni casi, evitare la sala operatoria”.

Contatti: https://kinesiofisioterapia.it/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza