cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 22:31
Temi caldi

Centro Tartarughe Marine Wwf di Molfetta, 1.000 esemplari rilasciati in 26 mesi

19 gennaio 2021 | 15.51
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Roma (Adnkronos)()

Negli ultimi 26 mesi il Centro Recupero Tartarughe Marine Wwf di Molfetta ha raggiunto un importante obiettivo: sono state prima marcate e poi liberate mille tartarughe della specie Caretta caretta. Di queste mille dieci sono state dotate di un satellitare, con tecnologia Gsm che ne permetterà il tracciamento.

I satellitari - spiega il Wwf - sono stati realizzati nell’ambito un progetto Life, da un pool di ricercatori dell’Università slovena di Primorska. In sintesi, quando la tartaruga emerge per respirare, l’apparecchio, collocato sul carapace, trasmette la posizione Gps attraverso tecnologia Gsm. In un secondo momento, i punti di emersione vengono collegati fra loro, permettendo così ai ricercatori di ricostruire il percorso della tartaruga.

Il Centro di Molfetta collabora da oltre 15 anni con le marinerie di Bisceglie, Trani Molfetta, nonché con il Dipartimento di Medicina Veterinaria di Bari, con l’Università La Sapienza di Roma e con l'Università di Pisa, per la salvaguardia e il recupero delle tartarughe marine.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza