cerca CERCA
Lunedì 12 Aprile 2021
Aggiornato: 20:05
Temi caldi

Certificazione energetica APE: un documento obbligatorio per ogni edificio

23 ottobre 2020 | 15.33
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Milano, 23/10/2020 - Che cos’è una certificazione energetica APE ? È veramente fondamentale averla? Come si può formulare e chi deve compilare un certificato energetico? La certificazione energetica serve per accedere all’EcoBonus o al SuperBonus? Queste sono solo alcune delle domande che attanagliano amministratori di condominio, singoli individui proprietari di un' abitazione o aziende proprietarie di prefabbricati ed edifici.

Certificato energetico APE: di cosa si tratta?

Il certificato energetico o meglio conosciuto come Attestato di prestazione energetica (APE) è un documento all’interno del quale sono descritte le caratteristiche energetiche di ed ifici pubblici o privati, di nuova costruzione oppure soggetti a lavori di ristrutturazione importanti, il quale ha validità di 10 anni dalla data di emissione.

Più nel dettaglio il certificato energetico espone le prestazione energetiche e il consumo annuo di energia di un abitazione oppure di un intero condominio, fornendo all’individuo che vuole acquistare o affittare un immobile, tutte le informazioni necessarie sul quadro energetico di esso.

L’APE è un certificato che viene redatto da un tecnico spec ializzato che in seguito ad un sopralluogo dell’immobile, valuta come un edificio o immobile è stato costruito sotto il profilo del consumo energetico e dell’isolamento termico.

Il certificato energetico è un documento obbligatorio di cui una copia deve essere sempre fornita in allegato al contratto di affitto o di vendita di un immobile. Il primo ottobre 2015 sono entrate in vigore delle nuove linee guida nazionali, istituendo così il nuovo APE unico, che sostituisce la normativa del D.M. del 26 giugno 2009 sugli APE. In seguito a questo aggiornamento è stato introdotto un modello unico di APE valido per tutto il territorio nazionale, affinché l’applicazione delle normative possa essere più omogeneo.

Come sono formulate le informazioni all’interno di un certificato APE?

Il certificato APE ha un’impostazione standard uguale per tutto il territorio nazionale e strutturato in modo tale da fornire le informazioni in modo semplice e chiaro a chiunque voglia leggerlo e usarlo. Affinché un certificato energetico sia compilato correttamente deve avere al suo interno i seguenti punti:

•Il simbolo della regione di appartenenza dell’immobile, il numero del certificato (univoco) e la data di scadenza o di validità del certificato;

•Successivamente devono essere indicati i dati generali, ovvero la destinazione dell’uso (residenziale o non residenziale), l’oggetto dell’attestato (intero edificio, unità immobiliare o gruppo di unità) ed infine, la motivazione del certificato, ovvero se è richiesto per una nuova costruzione, per un passaggio di proprietà, una riqualificazione energetica oppure ristrutturazioni importanti.

•In seguito, devono essere indicati i dati identificativi della regione e del comune di appartenenza dell’immobile e tutti i servizi energetici presenti al suo interno, come la presenza di climatizzatori invernali o estivi, ventilazioni meccaniche, produzione dell’acqua calda e l’illuminazione.

•Infine, deve essere presente la prestazione energetica globale e del fabbricato, con l’aggiunta delle raccomandazioni per il miglioramento dell’efficienza energetica.

Certificazioneenergeticafacile.it in aiuto a tutti coloro che necessitano del certificato APE

La certificazione energetica APE essendo obbligatoria e soprattutto richiesta per gli atti notarili di compravendita, per contratti di affitto, per l’accesso alle detrazioni fiscali, come EcoBonus e SuperBonus 110% e per ottenere gli incentivi statali sull’energia prodotta da impianti fotovoltaici, deve essere prodotto da professionisti accreditati, che dovranno trasmetterlo alla Regione o alla Provincia, nonché, entro 15 giorni, rilasciarlo al richiedente.

Affinché sia più semplice individuare il tecnico abilitato più vicino alla propria residenza viene in aiuto il sito Certificazioneenergeticafacile.it, che ospita al suo interno un numero molto ampio di certificatori abilitati al rilascio del documento APE su tutto il territorio nazionale.

Per approfondimenti: https://www.certificazioneenergeticafacile.it/certificato-energetico/.

Telefono: 331/8212467

E-mail: info@serviziepratiche.com

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza