cerca CERCA
Lunedì 04 Luglio 2022
Aggiornato: 14:30
Temi caldi

Cgil: a Camusso l'80,5% del direttivo

08 maggio 2014 | 19.43
LETTURA: 1 minuti

La lista che fa capo al leader Cgil, Susanna Camusso, conquista l'80,5% dei posti in direttivo. La compagine che si ritrova in Maurizio Landini invece si ferma al 16,7% mentre quella animata da Giorgio Cremaschi, che non e' comunque tra i candidati della lista, non supera il 2,8%. Si conclude cosi' il XVII congresso Cgil.

Sara' il nuovo direttivo dunque a riconfermare, per un secondo mandato, l'attuale leader Camusso. Una assise che si chiude tra le tensioni: a innescare un nuovo aspro scontro tra minoranza, che sta valutando anche se abbandonare il congresso, e la maggioranza, la composizione delle commissioni permanenti, soprattutto quella di Garanzia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza