cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Cgil: per Camusso e' 'rebus' segreteria, slitta a data da destinarsi

16 maggio 2014 | 12.57
LETTURA: 1 minuti

Roma, 16 mag. (Adnkronos/Labitalia) - 'Rebus' segreteria in casa Cgil. Terminato il congresso di Rimini, Susanna Camusso deve individuare i nomi dei segretari nazionali che l'affiancheranno nel suo nuovo mandato da segretario generale. Nomi che, quindi, dovranno essere votati dal comitato direttivo del sindacato di Corso d'Italia. Una scelta, spiegano a Labitalia fonti qualificate del sindacato, "che inizialmente doveva essere già fatta al congresso ma, viste le tensioni finali, è stata rimandata".

Rimandata a data da destinarsi, visto che il tema non è stato toccato neanche nel primo direttivo post-congresso di ieri. Attualmente, la segreteria confederale è composta da Danilo Barbi, Vera Lamonica, Elena Lattuada, Nicola Nicolosi, Vincenzo Scudiere, Fabrizio Solari, Serena Sorrentino.

"E' indubbio che la segreteria non è uscita bene dal congresso -spiegano ancora le fonti- e Camusso dovrà anche tenere conto del 17% raggiunto da Landini: si dovrà cambiare e non sarà semplicissimo per il segretario generale". Una fase interlocutoria che, per forza di cose, spiegano dal sindacato, "dovrà terminare nelle prossime settimane, visto che la scelta già doveva essere stata fatta".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza