cerca CERCA
Mercoledì 19 Maggio 2021
Aggiornato: 01:12
Temi caldi

'Tagadà'

Checco Zalone e il terremoto: "Sono scappato in pigiama con figlia e portafoglio" /Video

02 novembre 2016 | 07.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Ero in pigiama, ho preso mia figlia in braccio e il portafoglio, le due cose più importanti, e siamo usciti". Checco Zalone scherza così dopo aver vissuto in prima persona, assieme alla propria famiglia, il nuovo violento terremoto delle 7.41 di domenica mattina.

Intercettato dalla trasmissione di La7 'Tagadà', lo showman racconta di essersi trovato a Sulmona per un weekend con gli amici proprio il giorno della forte scossa: "Poi siamo rimasti un paio di giorni, convivendo con la paura".

Quello che più lo ha colpito? "Terribile, il boato", racconta. Poi aggiunge, giocando: "Noi viviamo in una zona non sismica, ci siamo detti 'andiamo in una zona sismica'".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza