cerca CERCA
Giovedì 05 Agosto 2021
Aggiornato: 17:13
Temi caldi

UK

Chiamatela 'Londonistan', musulmani raddoppiati in 10 anni

19 giugno 2017 | 13.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP) - AFP

Ancora paura a Londra. Un altro furgone che si scaglia contro la folla, il terzo nel giro di altrettanti mesi. Questa volta però, obiettivo del folle attacco sono stati i musulmani, in preghiera alla moschea di Finsbury Park, nido del jihadismo britannico. Un luogo simbolo, così come molti ce ne sono in Inghilterra.

Nel Regno Unito infatti il numero di musulmani è elevatissimo, al punto tale che a Londra con il termine 'Londonistan' si indica, in senso dispregiativo, la grande comunità islamica presente nella capitale. Secondo gli ultimi dati forniti dall' Office for National Statistics, relativi al 2016, la Gran Bretagna è patria di oltre 3 milioni di musulmani. Il numero è raddoppiato in poco più di un decennio a causa dell' impennata dell'immigrazione e degli alti tassi di natalità. Nel 1991 la comunità musulmana del Regno Unito contava poco meno di un milione di persone - 950.000 - pari all'1,9 per cento del totale.

In alcune zone di Londra, quasi la metà della popolazione è musulmana. In sostanza si conta un musulmano ogni 20 persone. Molti vivono nella zona Est di Londra, ma anche a Manchester e Birmingham se ne possono contare diversi. Se questa tendenza si confermerà o addirittura peggiorerà, come è probabile che sia, entro 10 anni queste zone potrebbero diventare a maggioranza musulmana.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza