cerca CERCA
Mercoledì 01 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Chiede l'amicizia su Facebook alla vittima, pedofilo arrestato

16 ottobre 2015 | 11.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Un adolescente ha aiutato la polizia nel catturare l'uomo che lo ha violentato, dopo che il suo aggressore gli ha chiesto l'amicizia su Facebook. La vittima - riporta The Sun - ha raccontato agli agenti che stava camminando vicino casa nel Wisconsin, Stati Uniti, quando è stato avvicinato da Jermarro Dantzler, 37 anni, che dopo averlo avvicinato con una scusa, gli ha puntato contro una pistola, lo ha aggredito e si è allontanato subito dopo.

La vittima, alcune settimane dopo l'episodio, ha ricevuto un 'invito' sul social network da parte di una persona che sembrava l'uomo che lo aveva aggredito e ha avvertito gli agenti che hanno rintracciato Jermarro. L'uomo, che in caso di condanna rischia 60 anni di carcere, è stato incastrato dal Dna. In precedenza, l'uomo arrestato gestiva una casa famiglia per adolescenti a rischio a Milwaukee, struttura chiusa dopo il suicidio di un 14enne.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza