cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Chiusura positiva per le piazze finanziarie europee che accelerano sul finale in scia al rialzo del prezzo del greggio.

06 aprile 2016 | 18.19
LETTURA: 2 minuti

La notizia che arriva dal dipartimento dell'Energia americano del calo degli stock di petrolio, inattesa, (-4,937 milioni di unità a 529,897) muove all'insù il prezzo del barile. Le Borse reagiscono bene sulla spinta di Wall Street che dopo una partenza cauta si consolida in territorio positivo. Londra termina in rialzo dell’1.16%, Parigi +0,81%, Francoforte +0,64%. A Milano il Ftse Mib avanza dello 0,77% a 17.240 punti e l’All Share segna +0,64%. Tra le blue chips vola A2A sui conti (+4,26). Soldi su Saipem (+1,94%), Tenaris /+1,74%) ed Eni (+1,05%). Nella parte alta del listino anche Luxottica (+2,74%) e Mps (+2,71%). Pesante banco Popolare che lascia sul parterre il 3,38%, Cnh -2,59% e Mediolanum -2,12%

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza