cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Comunicato stampa

“Cibo Bistrot di Paolo Infantino: “ci prepariamo a rimanere aperti tutto il giorno per la nostra Gioia Tauro””

13 gennaio 2022 | 08.59
LETTURA: 2 minuti

alternate text

A Gioia Tauro non si va solo al Cibo Bistrot, si va da Paolo. Cibo Bistrot è un locale che risulta un faro acceso tutto il giorno sul buon cibo e sugli ingredienti di qualità, Paolo Infantino è il cuoco che ne anima la cucina.

Goia Tauro 13 gennaio 2022. Si prepara ad ampliare ulteriormente la propria offerta Cibo Bistrot di Paolo Infantino, il bistrot di Gioia Tauro già affermato in città per gli appuntamenti della cena e del pranzo.

“Siamo in continuo fermento creativo – spiega Paolo Infantino – e infatti vogliamo potenziare le nostre offerte e introdurre l’occasione del tè. Vogliamo porre l’accento sul fatto che siamo pronti ad accogliere i nostri clienti per tutto il giorno”.

“Siamo orientati, da sempre, al perseguimento del nostro caposaldo: la ricerca dell’accuratezza. Nel selezionare le materie prime, nel proporre ricette veraci, nel proporre piatti semplici, ma pensati. Pensati bene, pensati per valorizzare il gusto dei nostri meravigliosi ingredienti. Per far arrivare al palato del nostro cliente tutta la passione con cui selezioniamo”.

“E selezioniamo con cura, - spiega ancora Paolo - siamo fortunati a poterlo fare nella bellissima terra di Calabria, dove possiamo contare su fonti di primissima scelta. La zucchina buona, la melanzana buona. Gli ortolani che sono nostri collaboratori sono in zone di grande fertilità per quanto inerente la genuinità e la qualità degli alimenti proposti”.

“Per esempio la nostra colazione è la colazione di una volta, pane burro e marmellata, tutto rigorosamente scelto perché preferito in ordine a logiche di qualità, di gusto autentico”.

“Mi piace dirmi cuoco e non chef, dirmi un artigiano del mestiere perché mi informo alimentando la mia curiosità. E per quanto la mia formazione viaggi continuamente sui binari dell’aggiornamento sono convinto che la cosa più nobile da proporre al commensale sia la semplicità. Elaborare troppo uccide la materia prima che è la fonte essenziale del buon piatto. Pochi ingredienti, molto curati ed elaborati nella giusta maniera e nella giusta misura”.

“Ora ci prepariamo per restare aperti tutto il giorno, una proposta che crea un filo continuo per il nostro cliente che sa dove trovarci e sa che può sempre trovarci. Con la nostra colazione, con il nostro brunch. Con il pranzo, il te del pomeriggio e la cena”.

“Quello per cui vale la pena veramente lavorare è la voglia che il cliente ha di tornare, non solo da Cibo Bistrot, ma da Paolo, da Federica. Da noi, che siamo qui per loro e grazie a loro”.

Visita il sito web di Cibo Bistrot https://www.cibobistrot.it/

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza