cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:23
Temi caldi

Ciclismo, ancora uno scontro: fratture multiple per

07 dicembre 2019 | 15.00
LETTURA: 2 minuti

Un automobilista voleva parcheggiare e ha tagliato la strada al danese della Movistar

alternate text

Ancora un ciclista professionista -in questo caso fresco di passaggio alla categoria con la Movistar- che esce malconcio da uno scontro causato da un automobilista. Stavolta è toccato al danese Mathias Norsgaard, come riporta lui stesso via Twitter: "Sono stato colpito da un'automobile che mi ha tagliato la strada, e ho fratture multiple alla gamba". L'automobilista ha colpito Norsgaard durante un allenamento a Girona, in Spagna, tagliandogli la strada per entrare in un parcheggio. Il giovane pro ha sbattuto contro un lampione, di qui le fratture. "Se non fosse stato per il lampione avrei evitato di rompermi la gamba -dice-. Tanto per ricordare quanto possiamo essere fragili". Subirà uno stop di almeno sei mesi.

Ad agosto scorso una dinamica simile aveva coinvolto Domenico Pozzovivo, corridore della Bahrein-Merida, anche lui con fratture multiple e cinque operazioni di fronte. Lo scorso mese il corridore del team CCC, Alessandro De Marchi, aveva narrato di un mancato scontro e della frustrazione di essere continuamente sottoposto a rischi dovuti alla noncuranza degli automobilisti, e solo qualche giorno dopo due brutte cadute, fortunatamente senza gravi conseguenze ma comunque con danni e paura, per le due pistard Letizia Paternoster e Vittoria Bussi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza