cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 00:49
Temi caldi

Ciclismo: Quintana, sarebbe frustrante non stare sul podio del Giro

29 aprile 2014 | 10.57
LETTURA: 2 minuti

Bogotà, 29 apr. - (Adnkronos/Dpa) - Il ciclista colombiano Nairo Quintana, secondo classificato al Tour de France, vuole stare sul podio del prossimo Giro d'Italia, dove è tra i favoriti, ed ha sottolineato che non farlo sarebbe "molto frustrante". Prima di partire per il ritiro in Spagna, Quintana, che parteciperà al fianco di 198 corridori, tra il 9 maggio ed il 1 giugno, alla gara ciclistica più importante d'Italia, ha detto di essere "ad un buon livello per poter lottare per il titolo". "Ho fatto la mia preparazione come sempre, mi sono allenato molto forte nelle ultime settimane, stavo simulando alcune tappe del Giro, stavo facendo molto seriamente, preparando la cronometro individuale. Le mie aspettative sono buone, e spero di fare una buona gara e lottare per il titolo", ha spiegato il corridore colombiano.

"Non stare sul podio sarebbe molto frustrante, ma siamo esseri umani. Io sono giovane, sto imparando. Vado al Giro con l'idea di continuare a migliorare per arrivare ad un Tour de France con molte più possibilità", ha aggiunto il colombiano che ha parlato anche delle capacità del ciclista spagnolo Joaquim Rodríguez che ha definito come il suo "principale rivale", ma ha anche sottolineato la preparazione che ha svolto il suo connazionale Rigoberto Urán. Il campione colombiano ha poi detto che la sua tappa preferita è quella sul Monte Zoncolan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza