cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Cina e affari, Trump avverte Apple e Google

26 luglio 2019 | 16.53
LETTURA: 2 minuti

Il presidente invita il colosso di Cupertino a produrre in Usa: ''Qui niente tariffe''

alternate text
(Afp) - AFP
Washington, 26 lug. (AdnKronos)

"Non saranno garantite esenzioni dalle tariffe o agevolazioni alla Apple per i componenti del Mac Pro che vengono prodotti in Cina. Fateli negli Stati Uniti, niente tariffe". E' il messaggio che Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, invia alla Apple con un tweet. Il numero 1 della Casa Bianca non si limita a parlare del colosso di Cupertino allarga il discorso anche a Google. "Potrebbero esserci, oppure no, preoccupazioni legate alla sicurezza nazionale per il rapporto tra Google e la Cina. Se c'è un problema, lo scopriremo. Spero davvero che non ci sia", scrive Trump.

I tweet del presidente arrivano a pochi giorni dal nuovo round di colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti. Robert Lighthizer e Steven Mnuchin, rappresentante speciale per il commercio e segretario al Tesoro, voleranno a Shanghai per proseguire le trattative finalizzate a migliorare i rapporti commerciali tra Washington e Pechino. I colloqui inizieranno il 30 luglio. La delegazione cinese sarà guidata dal vicepremier Liu He.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza