cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 10:31
Temi caldi

Cina: Taiwan solidale con manifestanti a Hong Kong

29 settembre 2014 | 09.37
LETTURA: 2 minuti

Taiwan segue con grande partecipazione le manifestazioni per la democrazia a Hong Kong. "Capiamo pienamente e sosteniamo la richiesta del popolo di Hong Kong per elezioni dirette", ha affermato il presidente di Taiwan, Ma Ying-jeou. Intanto un gruppo di studenti ha occupato a Taipei l'ingresso della sede dell'ufficio di collegamento con Hong Kong, in una manifestazioni di solidarietà con i manifestanti dell'ex colonia britannica. "Oggi Hong Kong, domani Taiwan", si leggeva su alcuni cartelli.

"Le autorità cinesi dovrebbero ascoltare la voce della gente di Hong Kong e gestire la protesta di decine di migliaia di persone in maniera pacifica e prudente", ha dichiarato Ma, in un discorso a Taipei di fronte alle Camere di Commercio taiwanesi nel mondo, secondo quanto riferisce l'agenzia stampa di Stato Central News agency.

Decine di poliziotti sono stati dispiegati davanti all'ufficio di collegamento con Hong Kong e vi sono stati alcuni tafferugli con i dimostranti. Gli studenti di Taiwan sono comunque riusciti a consegnare a John Leung, direttore dell'ufficio di collegamento, un lettera a sostegno dell'elezione diretta del capo dell'esecutivo di Hong Kong. Pechino considera Taiwan una sua provincia ribelle e gli abitanti dell'isola guardano con preoccupazione a quanto avviene nell'ex colonia britannica, che dal 1997 è passata sotto sovranità cinese in base al principio di "un paese, due sistemi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza