cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 10:44
Temi caldi

Cina: presidente Xinhua, nostra agenzia ponte con Ue

22 maggio 2015 | 11.39
LETTURA: 2 minuti

Cai Mingzhao inaugura a Bruges, in Belgio, una mostra fotografica per celebrare il 40mo anniversario delle relazioni tra Pechino e l'Unione Europea. "Vogliamo mostrare al popolo cinese l'immagine dell'Europa attraverso i nostri lanci oggettivi, puntuali ed accurati - dice - e vogliamo mostrare agli europei il vero sviluppo in Cina, facendo da ponte tra i nostri due popoli".

alternate text
Il presidente della Xinhua Cao Mingzhao - (Xinhua)

Un ponte tra il popolo cinese e quello dell'Unione Europea. Così il presidente della Xinhua, Cai Mingzhao, ha definito la funzione dell'agenzia di stampa, parlando nella sede del Collegio d'Europa a Bruges, in Belgio, in occasione dell'inaugurazione di una mostra fotografica per celebrare il 40mo anniversario delle relazioni tra Cina e Ue.

"I miei colleghi mi hanno detto che in fiammingo Bruges vuol dire ponte. I mass media - ha sottolineato Cai - sono un ponte che unisce le persone. La Xinhua vuole mostrare al popolo cinese l'immagine dell'Europa attraverso i nostri lanci oggettivi, puntuali ed accurati e vuole mostrare agli europei il vero sviluppo in Cina, facendo da ponte tra i nostri due popoli".

Nello stesso Collegio d'Europa, ha ricordato il presidente della Xinhua, il primo aprile dello scorso anno aveva tenuto un importante discorso sui rapporti tra Pechino ed i 28 il presidente cinese Xi Jinping, che aveva sottolineato la necessità per le due parti di conoscersi meglio e di costruire insieme ponti per la pace, la crescita, la riforma ed il progresso della civiltà.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza