cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Cinema: e' morto di polmonite Bob Hoskins, aveva 71 anni

30 aprile 2014 | 15.04
LETTURA: 2 minuti

L'attore e regista britannico Bob Hoskins, popolarissimo per aver interpretato film come 'Quel lungo venerdi' santo' e 'Chi ha incastrato Roger Rabbit', e' morto di polmonite all'eta' di 71 anni. Il suo agente ha detto che Hoskins e' morto ieri in ospedale, circondato dall'affetto della sua famiglia. La star aveva ottenuto una nomination agli Oscar come miglior attore nel 1987 per il film 'Mona Lisa', in cui recitava al fianco di Michael Caine e Robbie Coltrane. Nel 2012 aveva annunciato il suo ritiro dalle scene dopo che gli fu diagnosticato il morbo di Parkinson.

"Siamo devastati per la perdita del nostro amato Bob", hanno detto la moglie Linda e i figlie Alex, Sarah, Rosa e Jack in un comunicato. "Bob è morto serenamente in ospedale la scorsa notte, circondato dalla famiglia, a seguito di un attacco di polmonite. Vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento e ringraziamo tutti per i messaggi di amore e sostegno".

Attivo nella sua quarantennale carriera anche sul versante televisivo, Hoskins ha preso parte ad alcune fiction italiane di grande successo come 'Il Papa buono' diretta da Ricky Tognazzi per Canale 5, dove interpretava la figura di Papa Giovanni XXIII, 'Io e il Duce', nel quale vestiva i panni di Benito Mussolini, e 'Pinocchio' di Alberto Sironi nel quale ricopriva il ruolo di Geppetto. La sua ultima apparizione sugli schermi risale al 2012 nel film 'Biancaneve e il cacciatore', dove interpreta Muir, uno dei sette nani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza