cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 13:30
Temi caldi

Cinema: Oscar, i bookie puntano su 'La Grande Bellezza'

01 marzo 2014 | 13.35
LETTURA: 2 minuti

I bookie inglesi puntano su 'La Grande Bellezza'. Bancata a 1.22, la pellicola di Sorrentino viene data per favorita nella corsa all'Oscar per il 'miglior film straniero'. Dietro al lavoro di Sorrentino (già trionfatore agli Efa, ai Bafta e ai Golden Globes), la compagnia di scommesse Stanleybet colloca il film danese 'The Hunt' (a quota 4.50), 'The Broken Circle Breakdown', pellicola del regista belga Felix Van Groeningen (a quota 8.00), il palestinese 'Omar' (a quota 30.00), 'The Missing Picture' (a quota 50.00).

Nella corsa per il 'miglior film', viene invece dato come vincitore '12 anni schiavo', ultimo lavoro alla regia di Steve McQueen, forte, come la pellicola di Sorrentino, dei riconoscimenti già conquistati ai Golden Globe e ai Bafta. L'odissea di Salomon Northup, violinista nero prima ingannato e poi venduto come schiavo, è offerta come favoritissima, a quota 1.22. Segue a distanza 'Gravity' di Alfonso Cuaròn (a quota 5.00). Al terzo posto, per i bookie, c'è 'American Hustle', pellicola di David O. Russell che ha recentemente fatto il pieno di Golden (a quota 15.00). Meno chance (20.00) per 'Dallas Buyers Club', storia della lotta per la sopravvivenza di un malato di Aids.

'The Wolf of Wall Street', di Martin Scorsese con Leonardo Di Caprio, si piazza solo a quota 50.00. Bancati a 100 sono 'Philomena' dell'acclamato regista britannico Stephen Frears e 'Captain Phillips', thriller di Paul Greengrass che racconta il dirottamento di una nave da carico statunitense da parte di una banda di pirati somali. Infine, possibilità quasi nulle per 'Her' e 'Nebraska': una loro eventuale vincita verrebbe ripagata per 150 volte la posta in gioco.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza