cerca CERCA
Giovedì 06 Maggio 2021
Aggiornato: 14:39
Temi caldi

Cinema: Rooney, eredita' di 18.000 dollari a figliastro e agli altri nulla

09 aprile 2014 | 14.29
LETTURA: 3 minuti

Mickey Rooney ha firmato le sue ultime volonta' poche settimane prima della morte, l'11 marzo, lasciando una modesta eredita' ad uno dei suoi figliastri che si era preso cura di lui e diserendando di fatto il resto della famiglia. Ma l'attore - secondo il suo avvocato Michael Augustine - non credeva che la sua carriera al Hollywwod fosse finita. Anzi, dopo la partecipazione al nuovo capitolo di 'Una notte la museo', per la quale aveva superato un controllo medico, contava di tornare a recitare in qualche altro cameo.

L'attore e' morto domenica dopo che aveva cominciato ad avere difficolta' respiratorie durante un pisolino pomeridiano. La morte e' stata dovuta a cause naturali, comprese le complicanze legate al diabete. Tanto che la polizia e funzionari del coroner non hanno ritenuto che fosse necessaria alcuna indagine o autopsia.

Gli unici beneficiari del testamento di Rooney sono sua moglie e il figliastro Mark, a cui l'attore ha lasciato il suo patrimonio che pare ammonti a soli 18.000 dollari. Mark e' stato anche designato come esecutore testamentario perche' l'attore non voleva che nessun altro dei suoi parenti si occupasse dei suoi affari. La star imputava infatti proprio alla cattiva gestione di alcuni suoi famigliari il fatto di aver perso gran parte della fortuna guadagnata nei suoi 80 anni di carriera. A nessuno dei suoi altri otto figli ha lasciato, infatti, alcunche'. Cosi' come alla ex moglie Jan Rooney, che pero' ricevera' i benefici della previdenza sociale del marito e una parte della pensione, in conseguenza di un precedente accordo tra i due. Il legale ha spiegato che Rooney riteneva che quanto aveva lasciato all'ex moglie fosse sufficiente e che gli altri suoi figli fossero in condizioni finanziarie migliori della sue. L'avvocato ha anche spiegato che non e' ancora stato deciso dove Rooney sara' sepolto e quando e come si terra' una cerimonia. La famiglia vorrebbe una piccola cerimonia privata ma spera che gli Studios organizzino piu' avanti una grande celebrazione della vita e della carriera di Rooney.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza