cerca CERCA
Giovedì 04 Marzo 2021
Aggiornato: 20:46
Temi caldi

Colombia: Santos ordina sospensione attacchi contro le Farc

11 marzo 2015 | 08.58
LETTURA: 2 minuti

Nel corso di un intervento televisivo, ha annunciato di aver "dato ordine al ministro della Difesa e ai capi delle forze armate di cessare i bombardamenti per un mese". Il provvedimento resterà in vigore un mese ma verrà sospeso nel caso in cui una comunità risultasse in pericolo

alternate text
Il presidente colombiano Juan Manuel Santos (Foto Infophoto)
Bogità, 11 mar. (Adnkronos/Dpa)

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha ordinato oggi la cessazione degli attacchi contro le postazioni dei guerriglieri delle Farc, per favorire una de-escalation del conflitto. Il provvedimento resterà in vigore un mese ma verrà sospeso nel caso in cui una comunità risultasse in pericolo. Nel corso di un intervento televisivo, Santos ha annunciato di aver "dato ordine al ministro della Difesa e ai capi delle forze armate di cessare i bombardamenti per un mese. Al termine di questo periodo faremo una valutazione e in base ai risultati si deciderà se mantenere in vigore la misura".

Santos, che ha sottolineato i passi avanti compiuti nel quadro del processo di pace in corso a Cuba dal novembre 2012 tra il governo di Bogotà e rappresentanti della guerriglia delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (Farc), ha tenuto a precisare che la decisione "non riguarda in alcun modo le operazioni contro l'Esercito di Liberazione Nazionale (Eln)" che con il suo gruppo - ha affermato - porta avanti le azioni di aggressione "invece di entrare in sintonia con il processo di ricerca di una soluzione pacifica".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza