cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 02:18
Temi caldi

Colpisce compagna a bastonate

17 settembre 2020 | 10.34
LETTURA: 1 minuti

Emersi analoghi episodi di minacce e violenza fisica che da tempo la vittima era costretta a subire

alternate text
Fotogramma

Un 22enne senegalese è stato arrestato dai carabinieri a Montalbano Jonico, in provincia di Matera, per maltrattamenti in famiglia, dopo aver colpito la compagna con un bastone. E' stata la vittima a chiedere soccorso. Era stata offesa e minacciata dal compagno con cui convive e poi è stata aggredita con un bastone alle braccia. I militari sono arrivati sul posto e hanno ascoltato la donna dal cui racconto sono emersi analoghi episodi di minacce e violenza fisica che, ormai da tempo, era costretta a subire dal compagno. A testimonianza di quanto riferito, i segni evidenti di lividi sulle braccia dovuti alle botte. Così, al termine degli accertamenti, gli uomini dell'Arma hanno arrestato il 22enne, incensurato, e lo hanno accompagnato presso l'abitazione di un conoscente dove rimarrà agli arresti domiciliari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza