cerca CERCA
Venerdì 02 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:25
Temi caldi

Food: con 'Fish&chef' 6 tappe gourmand sulle sponde del lago di Garda

19 aprile 2017 | 13.32
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Un viaggio nel gusto alla scoperta dei prodotti del lago interpretati da alcuni tra i migliori nomi della cucina italiana contemporanea. Questa la filosofia di Fish&Chef, un percorso gourmand in sei tappe che da Malcesine a Gardone Riviera, da Riva del Garda a Bardolino, si snoderà sulle tre riviere del lago presso sei dei suoi più esclusivi hotel. L’edizione 2017 della manifestazione, in programma dal 23 al 28 aprile, è ormai pronta a partire: a fianco degli organizzatori Leandro Luppi ed Elvira Trimeloni ci saranno quali partner la sezione Italiana di Jre (Jeunes Restaurateurs d’Europe) e Michelin Italia.

I panorami di Garda, Cavalgese della Riviera, Malcesine, Gardone Riviera, Bardolino e Riva del Garda saranno, quindi, la cornice delle sei cene in programma. Ad aprire le danze domenica 23 aprile, presso l’Hotel Bellevue San Lorenzo di Malcesine (Vr), sarà Paolo Trippini del Ristorante Trippini di Civitella del Lago (Tr). Lunedì 24 aprile, il Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera (Bs) ospiterà, invece, Silvio Battistoni del Ristorante Colonne di Varese. Martedì 25 aprile, presso l’Aqualux Hotel spa e Suite di Bardolino, lo chef Vinod Sookar, del Al Fornello da Ricci di Ceglie Messapica (Br), porterà sulle rive del lago i sapori della Puglia e l’esotismo dell’Oriente. Mercoledì 26 aprile, presso l’Hotel Lido Palace di Riva del Garda (Tn), sarà la volta di Andrea Tonola del Ristorante Lanterna Verde di Villa di Chiavenna (So). Giovedì 27 aprile Palazzo Arzaga di Calvagese della Riviera (Bs) vedrà ai fornelli Paolo Donei di Malga Panna, di Moena (Tn).

Gran finale a otto mani per la serata del 28 aprile, dove la cena allestita presso l’Hotel Regina Adelaide di Garda sarà realizzata da quattro chef del 'Dream Team' del Garda: Leandro Luppi del ristorante Vecchia Malcesine di Malcesine (Vr); Stefano Baiocco, chef del ristorante di Villa Feltrinelli di Gargnano (Bs); Andrea Costantini del Ristorante Regio Patio di Garda (Vr); Matteo Felter del Ristorante Fagiano di Gardone Riviera (Bs). I quattro giocheranno in casa proponendo le loro migliori interpretazioni dei prodotti locali, espressione dell’idea di cucina del gruppo che opera su tutto il lago.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza