cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:58
Temi caldi

Coronavirus: ‘Concertone’all’alba del pianista solitario sul pratone di S. Giovanni

01 maggio 2020 | 12.40
LETTURA: 1 minuti

alternate text

‘Concertone’ all’alba del pianista solitario. Paolo Zanarella, pianista padovano meglio conosciuto come ‘pianista fuori posto’ o ‘da asporto’, si è esibito alle 6.30 di stamani in un assolo di pianoforte.

Arrivato da Padova nottetempo, dopo l’ok del sindaco di Roma, con un furgoncino sul quale aveva caricato il pianoforte a coda, Paolo Zanarella ha sistemato lo strumento sul pratone di San Giovanni davanti alla Basilica e ha dato il via al suo concerto solitario. Alla fine dell’esibizione, il pianista ha ricaricato il tutto sul furgoncino ed è tornato a Padova.

Zanarella è un artista noto per esibirsi in situazioni particolarissime. Lo scorso anno ‘tenne’ un concerto sospeso sulla Laguna, poi su una gondola, nelle piazze vuote, sulle spiagge. Nei posti più impensabili. "Servono notizie belle. La vita continua. Questa piazza adesso non è vuota perché la musica riempie tutti i vuoti", ha detto il pianista al termine dell’esibizione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza