cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 06:20
Temi caldi

Musica: Conchita Wurst, da adolescente rifiutato a star osannata da tutti

03 marzo 2015 | 18.25
LETTURA: 3 minuti

La cantante 'barbuta', vincitrice dell'ultimo festival di Eurovision, ha presentato oggi a Berlino la sua autobiografia e il suo nuovo singolo, 'You Are Unstoppable'. L'artista austriaca 26enne, il cui nome vero è Tom Neuwirth, narra nel libro 'Ich, Conchita. Meine Geschichte' ('Io, Conchita. La mia storia') come è passata dall'essere un adolescente omosessuale rifiutato da molti a star invitata ai Gala dei Golden Globe o alle sfilate di moda di Parigi. "Adesso mi guadagno da vivere facendo quello che amo", ha detto l'artista.

alternate text
Conchita Wurst (Foto Infophoto)

La cantante 'barbuta' Conchita Wurst, vincitrice dell'ultimo festival di Eurovision, ha presentato oggi a Berlino la sua autobiografia e il suo nuovo singolo, 'You Are Unstoppable'. L'artista austriaca 26enne, il cui nome vero è Tom Neuwirth, narra nel libro 'Ich, Conchita. Meine Geschichte' ('Io, Conchita. La mia storia') come è passata dall'essere un adolescente omosessuale rifiutato da molti a star invitata ai Gala dei Golden Globe o alle sfilate di moda di Parigi.

"Adesso posso guadagnarmi da vivere facendo quello che amo", ha detto la cantante, molto elegante in un completo blusa e pantaloni. "Sto vivendo un sogno", ha aggiunto poi Conchita facendo un bilancio dell'anno appena trascorso, a partire dalla sua vittoria al concorso di Copenaghen dove aveva trionfato con il brano 'Rise Like A Phoenix'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza