cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 23:52
Temi caldi

Conclusi i lavori della galleria di Cernobbio su ss 340 ‘Regina’

12 giugno 2014 | 16.09
LETTURA: 3 minuti

alternate text

L’Anas ha concluso i lavori di ammodernamento della galleria di Cernobbio sulla strada statale 340 ‘Regina’. L’intervento è stato illustrato oggi presso la Prefettura di Como alla presenza del Prefetto di Como Bruno Corda, del Presidente dell’Anas Pietro Ciucci e delle Autorità locali.

’’L’Anas - ha affermato Ciucci - ha lavorato a ritmo serrato per concludere gli interventi nella galleria di Cernobbio, ritenuta fondamentale per innalzare gli standard di sicurezza lungo la viabilità comasca. Rilevante sia per lunghezza (2,4 km) che per collocazione geografica, il tunnel è stato totalmente riqualificato attraverso due distinti interventi: uno per il risanamento delle strutture della galleria e l’altro per l’adeguamento e la razionalizzazione degli impianti tecnologici e di sicurezza.

L’investimento, del valore di 23 milioni di euro, testimonia il forte impegno dell’Anas per il territorio’’.I lavori, aggiudicati a luglio 2012, sono stati effettuati in orario notturno per limitare il più possibile i disagi alla circolazione stradale e ai residenti nella zona, eccezion fatta per un periodo di 15 giorni (tra la fine di ottobre e l’11 novembre 2012) quando la galleria è rimasta chiusa anche nelle ore diurne per consentire la demolizione in modo continuo della controsoffittatura preesistente.

‘’Gli interventi - ha spiegato ilpresidente dell’Anas - hanno previsto il miglioramento dei sistemi impiantistici, l’adeguamento della via di fuga esistente, l’impermeabilizzazione e il rivestimento delle pareti del tunnel, l’inserimento di tubazioni drenanti per le acque di deflusso, nonché lavori di consolidamento delle piazzole di sosta, presenti una ogni 500 metri circa’’. ‘’Ritorniamo con piacere in questa Prefettura - ha concluso Pietro Ciucci - dove avevamo preso un impegno preciso per il rispetto dei tempi che siamo riusciti sostanzialmente a portare a termine’’.

L’ultimazione dei lavori, inizialmente prevista per l’11 maggio scorso, infatti, è stata posticipata a oggi perché, spiega l’Anas, le lavorazioni (all’interno e all’esterno della via di fuga della galleria) hanno subito ritardi a causa di un movimento franoso sulla statale 36 (avvenuto lo scorso 23 aprile), che ha comportato la chiusura dell’arteria e la deviazione del traffico sulla statale 340, con conseguente necessità di ridurre per alcuni giorni l’orario dei lavori lungo la galleria.

Inoltre, sono stati sospesi i lavori nelle notti coincidenti con la fine dei ponti festivi tra il 20 aprile e il 4 maggio, in modo da agevolare il traffico di rientro e non creare code e rallentamenti all’interno del centro abitato di Cernobbio, ed è stata ridotta la produzione calibrata su tre turni lavorativi nel tratto ‘galleria finestra’, per evitare disagi agli ospiti di una struttura alberghiera limitrofa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza