cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 05:23
Temi caldi

Concordia: Schettino scoppia a piangere e interrompe discorso

11 febbraio 2015 | 12.25
LETTURA: 2 minuti

''E' stato detto che non mi sono assunto le mie responsabilità e che non ho chiesto scusa per quello che è accaduto: non è vero. Sono sempre stato della convinzione che il dolore non va esibito per non strumentalizzarlo''. Francesco Schettino ha reso dichiarazioni spontanee a conclusione dell'udienza leggendo un testo, e proprio quando pronunciava queste frasi ha cominciato a emozionarsi e a singhiozzare nell'aula del Tribunale di Grosseto.

''Mi vedo costretto a raccontare momenti intimi che ho vissuto con alcuni naufraghi...'', ha continuato con la voce rotta dal pianto l'ex comandante della Costa Concordia. Poi non riuscendo a proseguire la lettura del testo che aveva preparato, tra le lacrime ha aggiunto: ''Basta così''.

Schettino ha quindi interrotto il suo discorso ed è stato abbracciato dai suoi legali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza